Territorio Friuli-Venezia Giulia

Territori

Il vino specchio della sua terra

Il perché di una scelta

Apparteniamo a territori d’altura per scelta, da generazioni, luoghi che conosciamo e nei quali ci riconosciamo. In montagna e in alta collina ci sono le nostre genti, il nostro linguaggio, la fierezza degli sguardi di chi ci comprende. Da sempre inseguiamo lo sviluppo di quella terra coraggiosa che è la collina pre-montana. Siamo di queste terre come lo sono le pietre, i fiumi, le piante, e nasciamo per tramandarne il sapere e per restituirne armonie, profumi, insegnamenti.

Sostenibilità

La sostenibilità per la nostra famiglia è un valore antico, che in altri tempi si sarebbe chiamato saggezza o buon senso.
Crediamo nell’integrazione virtuosa di una sostenibilità ambientale, sociale ed economica.
Il rispetto per i luoghi e per la comunità è al centro della nostra visione, in una costante ricerca che trova il suo significato più profondo nell’arricchimento e nella salvaguardia dell’ecosistema e delle persone che da sempre lo abitano.

Sostenibilità Albino Armani

La Conservatoria

Dagli anni ’80 stiamo ricercando ed investendo su alcune varietà ancestrali: il vigneto “Conservatoria” ne ospita 13, tra le centinaia ormai scomparse. Due di esse sono tornate in produzione e, da molti anni, sono inserite nel nostro catalogo.
Del Foja Tonda abbiamo in bottiglia più di 30 annate, splendidamente conservate: si dimostra un vino dal potenziale immenso e sarebbe stato assurdo perderlo per sempre; così come la Nera dei Baisi, un’uva antichissima di cui siamo gli unici detentori.

Certificazione SQNPI

Tutti i vini provenienti dalla nostre uve sono certificati con il protocollo del Sistema di Qualità Nazionale per la Produzione Integrata: una tecnica di produzione a basso impatto ambientale che mira a una progressiva riduzione degli interventi allo scopo di riportare la coltivazione in uno stato di equilibrio.