Schiava Valdadige Doc

Questo vino è ottenuto dall’uva “Schiava”, vitigno autoctono coltivato nei nostri vigneti nella Valle dell’Adige. Qui il clima alpino mitigato dal vicino Lago di Garda dà origine a vini fruttati e freschi.

Zona di produzione: Valle dell’Adige.
Vitigno: 100% Schiava.
Composizione del suolo: Prevalenza di sasso dolomitico calcareo, a volte morenico.
Sistema di allevamento: pergoletta trentina con ali molto inclinate per garantire una buona esposizione dei grappoli. Potature invernali rigorose e precisi interventi in verde per il controllo della produzione. Lotta integrata contro i parassiti e gestione del suolo nel rispetto dell’ambiente.
Vendemmia: manuale nell’ultima decade di Settembre.
Vinificazione: il mosto è ottenuto per spremitura soffice mediante pressa a polmone d’aria. La fermentazione si svolge in assenza di parti solide a temperatura che mai supera i 20°C. Matura in acciaio.
Profilo sensoriale: colore cerasuolo tenue, profumo gradevole di frutta rossa e fragola. Freschezza e fragranza lo caratterizzano al palato.
Abbinamenti consigliati: sformati di verdura, carni rosse e bianche in umido, funghi in padella, pesci al forno in salsa di pomodoro e zuppe al pesce. Ottimi per la versatilità negli abbinamenti e gradevolissimo fuori pasto.
Temperatura di servizio: 12 – 14°C.