PINOT NERO Trentino doc

Vino difficilissimo da produrre, il Pinot Nero presuppone un assoluto rigore aziendale e produttivo, nonché la ferrea volontà di dedicarsi alla ricerca della rotondità e dell’equilibrio.

Zona di produzione: Vallagarina in Trentino.
Vitigno: Pinot Nero 100%, con i migliori cloni francesi e italiani.
Composizione del suolo: autoctono, molto complesso, composto in prevalenza di roccia calcarea e marnosa.
Sistema di allevamento: guyot, condotto con potature invernali rigorose e con attenti interventi nel periodo vegetativo per il controllo della produzione. Lotta integrata contro i parassiti e gestione del suolo con inerbimento permanente nel rispetto dell’ l’ambiente.
Vendemmia: manuale dalla prima decade di Settembre.
Vinificazione: macerazione in acciaio inox a contatto con le bucce per 7-10 giorni al massimo. Rimontaggi e “delestage” – completo rimescolamento tramite svuotamento e riempimento del serbatoio – si fanno solo nei primi giorni di fermentazione con estrema attenzione all’integrità di bucce e vinaccioli. Il picco massimo di temperatura raggiunge i 27 °C. La maturazione avviene in acciaio inox e in botti di legno grandi.
Profilo sensoriale: colore rosso granato tenue. Al naso aromi caldi con sentori di fragola, mirtillo e ciliegia nera. Evolve in aromi vegetali che richiamano il tartufo e la liquirizia. In bocca eleganza ed equilibrio.
Abbinamenti consigliati: carni rosse e bianche arrosto.
Temperatura di servizio: 17 – 18 °C.

Acquista questo prodotto presso la Cantina