Amarone della Valpolicella DOCG

Quella dell’Amarone è una storia antica a cui accostarsi con rispetto.
Il segreto è la potenza dominata dall’equilibrio: un’alchimia di ambiente e “ saper fare” che esclude ogni forzatura.

Zona di produzione: colline dell’alta Val d’Illasi e di Marano. L’appassimento avviene in fruttai di alta collina.
Vitigni: Corvina, Corvinone e Rondinella.
Composizione del suolo: marne calcaree su versanti collinari.
Sistemi di allevamento: vecchie pergole situate sulle colline della Valle d’Illasi e di Marano.
Vendemmia: manuale in cassette da 4 kg. da Ottobre.
Vinificazione: l’uva, selezionata durante la raccolta, è posta in cassette e portata in locali ben arieggiati e asciutti (fruttai) per l’appassimento. A gennaio le uve vengono pigiate nella nostra cantina di Marano in maniera soffice e il mosto inizia una lunga e lenta fermentazione a contatto con le bucce per i primi trenta giorni circa (macerazione). L’intera fermentazione si protrae per oltre 90 giorni. In seguito il vino affina in botti  e tonneaux di rovere da un minimo di 36 mesi fino al momento dell’imbottigliamento.
Gradazione alcolica: 14,5% vol.
Profilo sensoriale: Colore rosso rubino intenso. Al naso è ricco, con profumi intensi di frutta rossa matura e spezie.  Al palato avvolgente, di buona struttura, morbido e caldo, ancora ricco di acidità e tannino dolce, capaci di donare al vino un’eccellente piacevolezza di beva.
Abbinamenti consigliati: perfetto coi cibi autunnali e invernali come brasati, stracotti, spezzatini, arrosti. Si accompagna bene anche a salumi, formaggi stagionati e ai piatti tipici della tradizione  quali pasta e fagioli e lo stesso risotto all’Amarone. Anche bevuto da solo è un degno finale di un pasto serale o può essere il compagno di una piacevole meditazione.
Temperatura di servizio: 18-20° C.

Questo prodotto è nella nostra GIFT COLLECTION

Acquista questo prodotto presso la Cantina